Pane al farro

  • 270 g farina di farro
  • 125 g farina integrale
  • 50 ml olio d’oliva extravergine
  • 1 cucchiaino lievito secco
  • Sale
  • Acqua tiepida q.b.

In una terrina mescolate le farine ed il sale. Aggiungetevi l’olio stemperandolo nelle farine.  Fate sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e poi versatela lentamente nelle farine.  Quando le farine incominciano a radunarsi, versate il composto su una spianatoia. Lavorando l’impasto aggiungete l’acqua tanto quanto basta per avere un impasto omogeneo ed elastico.

Formate una palla leggermente schiacciata e mettetela a lievitare in un luogo caldo. Quando avrà raddoppiato in volume formate un filone e ponetelo in una teglia da plum-cake. Coprite con un panno e fatelo lievitare in un posto caldo sino ad ulteriore lievitazione.

Poi infornate a 180° e cuocete per 30-40 minuti o fino a quando diventa dorato.  Se non volete una crosta dura sulla superficie del pane, ponete un piccolo contenitore con l’acqua all’interno del forno.

Maria Evans
Mi chiamo Maria e mi diletto in cucina da quando ero bambina, per gioco. Crescendo è diventato un passatempo dove la creatività si coniuga col gusto e con la gioia di condividere i sapori.
L’amore per la terra in cui sono nata mi ha portata alla creazione di un blog “culti-nario”, canadaDOLCEcanada.
Presenterò ricette, molte delle quali avranno un’influenza anglosassone che riporta le mie origini canadesi. Le ricette sono “garantite” in quanto tutte eseguite nella mia cucina.
Concludo dicendo che, nel tempo, sono diventata “food conscious” per cui noterete una scelta verso ingredienti sani ed integrali perché, come disse Feuerbach, “l’uomo è tutto ciò che mangia”. Buon appetito!