Orecchiette ai broccoli, patate e pinoli

Orecchiette ai broccoliUn piatto di pasta che può diventare piatto unico, che utilizza i broccoli, ortaggio tipicamente invernale, e dalle tantissime proprietà: sono molto ricchi di sali minerali, di fibre (sono infatti ottimi alleati per chi ha problemi di stitichezza), di vitamina C, B1 e B2; hanno potere diuretico, depurativo e antianemico, e hanno pochissime calorie. Insomma fanno davvero bene!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di orecchiette
  • un broccolo
  • un porro
  • due patate
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaio di pinoli
  • olio e.v.o.
  • sale, peperoncino

Pelare le patate, tagliarle a dadini e farle rosolare qualche minuto in due cucchiai d’olio. Aggiungere un po’ d’acqua o di brodo vegetale, i pinoli, salare e cuocere per 15 minuti a tegame coperto, mescolando ogni tanto e aggiungendo un po’ d’acqua o di brodo se serve.

Pulire il porro e farlo soffriggere in due cucchiai d’olio insieme all’aglio (che poi toglieremo), e a un pizzico di peperoncino; aggiungere il broccolo pulito e tagliato a cimette, salare e cuocere per una decina di minuti lasciandolo al dente.

Lessare le orecchiette e versarle nel tegame insieme ai broccoli, aggiungere le patate e i pinoli e far saltare la pasta due minuti affinchè si insaporisca per bene.

A piacimento condire con un filo d’olio a crudo.

Daniela Dondi

Sono nata a Modena nel 1963. Sono diplomata in Ragioneria ma da tanti anni lavoro come commessa in un negozio della grande distribuzione.
L’incontro con il Raya yoga e con il Maestro Massimo Rodolfi nel 2001, sono stati determinanti per la mia vita, dandole una svolta importante. Nello stesso anno mi sono iscritta a Energheia, la prima Scuola Italiana di formazione per Terapeuti Esoterici, diplomandomi nel 2004.
Da allora, l’interesse per la ricerca spirituale, il Raya yoga e gli insegnamenti del Maestro Massimo Rodolfi hanno accompagnato e sostenuto la mia vita che cerco di vivere oggi in modo più autentico, innocuo e consapevole.
Ho seguito numerosi corsi di aggiornamento tenuti da Massimo Rodolfi.
Nel 2011 ho frequentato il corso di “Agnihotri”, il Sentiero di guarigione del Guerriero del Fuoco. Nel 2012 ho intrapreso il percorso proposto da “Le 12 Stelle”, Associazione che intende affermare una nuova Educazione basata sull’innnocuità.
Insieme al mio compagno, lavoro attivamente per sostenere “Omeo bon bon”, una piccola Onlus che opera in Madagascar per mezzo di un amico italiano, con l’intento di aiutare e sostenere i bimbi di strada nei loro bisogni primari (cibo, igiene e un tetto per dormire), nell’educazione scolastica e alla vita.

Tags: , , ,