Il nodo lunare e Marte

nodo_lunare_marte_300_0Marte, espressione dell’energia di 6° raggio, raggio della devozione a un ideale, si manifesta nella forza che mettiamo nel realizzare i nostri desideri, che possono essere egoistici e personali se siamo dominati dalla personalità, o tendere alla realizzazione spirituale se siamo saldi nella luce dell’anima.

Quindi, se la personalità è dominante, Marte, in aspetto con i Nodi lunari, chiama in gioco la nostra energia e indica, tramite l’analisi dei vari aspetti, come la esprimiamo, specialmente sul piano fisico ed emotivo.

In un tema natale femminile, Marte congiunto al Nodo lunare nord indica che in questa vita l’energia prevalente è quella maschile, la quale crea difficoltà a vivere in sintonia con la propria femminilità e porta a sentirsi a disagio in un corpo femminile. Inoltre è un forte indice di riaffioramento di energie che portano, nella vita attuale, personaggi del passato con cui rivivere, in continui scambi di ruolo, un karma antico affinché esso non venga così trasmutato e dissolto.

In un tema maschile, la congiunzione di Marte al Nodo lunare nord, al contrario, è un aspetto molto positivo e dona all’uomo forza, coraggio e determinazione che gli permetteranno di realizzare tutti gli intenti che si è prefissato.

A parte l’aspetto di congiunzione, tutti gli altri aspetti danno le stesse indicazioni, sia che il tema sia femminile o maschile.

Quindi con Marte in opposizione al Nodo lunare nord, l’energia non viene manifestata all’esterno ma viene riorientata all’interno, permettendo una grande trasformazione interiore.

Invece Marte in aspetto di quadratura ai Nodi lunari è un aspetto molto conflittuale, poiché porta la persona a vivere a fasi alterne, passando da momenti di aggressività ed eccessivo entusiasmo a momenti di forte depressione e quindi di rinuncia alla vita.

Infine l’aspetto di trigono di Marte con i Nodi lunari è un aspetto armonico che dona alla persona la capacità di gestire la propria energia, che viene espressa con calma determinazione e dosata nel tempo per arrivare alla realizzazione dei propri obiettivi, senza ostentare un’eccessiva ambizione e un’affermazione esagerata della propria personalità.

Maria Grazia Barbieri

Maria Grazia Barbieri nasce a Modena e dopo studi liceali trascorre alcuni anni ad approfondire la lingua inglese e l’astrologia viaggiando in Europa e in Oriente. Durante la permanenza in Oriente l’interesse per la scienza astrologica diviene più profondo e consapevole.
Poi l’incontro con Massimo Rodolfi la porta in contatto con lo studio del Raja Yoga e dà inizio a dieci anni di profondo lavoro di trasformazione di sé e di studio dell’esoterismo.
Nel presente il suo impegno è di diffondere con dedizione i fondamenti dell’esoterismo e la conoscenza dell’astrologia esoterica attraverso seminari e conferenze. Inoltre segue e coordina le molteplici attività dell’associazione culturale Atman, di cui è punto di riferimento a livello organizzativo.