Dettagli di vita: “Essere un Artista” – Prima puntata

essere un artista 1parteDa grande, mi sarebbe piaciuto essere un’Artista.

Ed invece sono “solo” un essere umano.

Bene! Parto da ciò che sono. Me. E non mi sembra poco, affatto!

Perchè mi sarebbe piaciuto essere un’Artista?

Per quel certo senso di coerenza, emotiva ed intellettuale, che un Artista ha ed è, e che ben rappresenta per gli altri.

Esempio inquieto ed irrequieto, a volte smarrito, quasi fragile. Ingenuo. Realista. Idealista. Avanti. Estro imprevedibile ed imprendibile.

Ogni Artista è un pezzo unico nella scacchiera dell’esistenza. Nasconde nel suo profondo verità e coraggio, fiducia e libertà, a braccia aperte, accoglie ciò che viene. E lo trasforma in energia creativa. Per sé. Per gli altri. Nel dire la sua, con la sua Arte, dà origine ad una visione del mondo diversa, forse migliore. Vivere così, non ha eguali. UAU!

Meraviglioso, non trovate? Meraviglioso scoprire dietro queste mie parole un qualcosa che risuona anche in Voi. Sono sicura che qualche cuore che sta leggendo ora questo articolo, sia sobbalzato di stupore e gioia. Si è riconosciuto nelle mie parole e nella mia voglia di trovare il vero Artista, nascosto in noi, nel nostro animo, nel nostro bel cuore pulsante.

Già.

Mi piacerebbe proprio vivere – ed essere ricordata nei cuori altrui – per la mia coerenza emotiva ed intellettuale. Ed a voi? Non piacerebbe essere così impulsivi, coraggiosi, unici??

Quindi? Perché non possiamo essere degli Artisti contemporanei e provare a rendere questo mondo diverso, forse migliore? Già. Perchè non diamo fiducia a quel “noi” nascosto e provare ad essere Artisti, nel nostro piccolo?

lo? Artista? Che cosa o chi frena la mia volontà di provarci? Che cosa stiamo aspettando? Chi stiamo aspettando?

Ogni momento è quello giusto. Basta iniziare a provarci. A credere in noi, nelle nostre infinite possibilità di esseri umani. Potrei ancora riuscirci: vivere e farmi apprezzare per queste mie sottili, ma inossidabili doti interiori. Ed esteriori.

Sicura di avere tutte queste doti? La risposta è un urlo: “SI”, mi dico. E lo dico anche a Voi.

Ditevi “SI “, perchè questa è davvero l’unica risposta da darVi.

Ummmm….

In fin dei conti, è semplice: scegliere se essere coerente o non esserlo….è una scelta ancora possibile, è nelle mie corde. E’ nei miei pensieri. E’ nelle mie parole. E’ nelle mie azioni. Sempre. Coerenza emotiva ed intellettuale. Sono ciò che penso. Sono ciò che dico. Sono ciò che Amo. Sono ciò che faccio. Coerenza di spirito. Coerenza di essere umano.

Ciò che sono non mi abbandona mai. Non mi fa sentire sola. Mai. Questa consapevolezza è la mia forza. Questa è la mia strada. Ed anche la Vostra. Coerenza emotiva ed intellettuale. Non è un concetto. E’ una verità.

Ummmmmm…

Guardandomi, osservandomi, sentendomi, sto trovando me. Lo faccio ogni giorno, piano piano, un sussurro continuo che spinge, invitandomi a lasciarmi andare. Ogni attimo, io sono me. Ci provo. Sbagliando e rialzandomi. Ad ogni caduta, mi rialzo. Fa male. Ma mi sento più forte. Ogni volta, un po’ di più. I lividi diventano ricordi e le cicatrici che rimangono, altro non fanno che ricordarmi quanta Vita ho vissuto.

Credo di avere finalmente trovato la mia risposta personale alla noia. L’ho trasformata nell’agire. E reagire.

Quanta noia e disillusione che leggo sui volti delle persone che mi capita di incontrare durante le mie giornate milanesi. Che peccato! Quanta energia sprecata in insoddisfazioni.

Se solo le persone fossero davvero consapevoli della loro potenza e dinamicità interiore. Anzichè perdersi nei loro “pipposi” dubbi, abitudini, monotonie…

Se solo prendessero l’Arte come spunto da cui partire per trovare loro stessi… quanta bellezza siamo? Quanta bellezza potremmo spargere per il mondo? Quanto belli potremmo essere?

E pensare che tutto dipende da noi….

Laura Santangelo è nata a Milano,
dove tuttora vive.
Da sempre
sceglie la Vita, la Scrittura e la Musica
quali strumenti comunicativi
per esprimere,
con passione,
la sua vera essenza.
Si definisce una scrittrice visivo-emozionale.

Tags: , , , , ,