Buon compleanno Cancro

Cancro300Il segno del Cancro è di natura cardinale, ha genere femminile e appartiene all’elemento acqua. Il Sole è entrato in Cancro il 21 Giugno e ne uscirà il 22 Luglio.
Il suo glifo ricorda il Tao, il simbolo dello Yin e dello Yang, o molto più semplicemente le chele di un granchio. Nella mitologia ritroviamo il granchio come personaggio minore di una delle fatiche di Ercole. Mentre Ercole lottava contro il mostro a nove teste di nome Idra,nella palude vicino a Lerna, il granchio emerse dalla melma, partecipò all’attacco mordendo Ercole che lo calpestò riducendolo in poltiglia. Per questo motivo, Giunone, nemica di Ercole,  riserva al granchio un posto fra le stelle dello zodiaco.
Se il nativo dei Gemelli tende a sprecare le proprie energie nel mondo esterno, il nativo del Cancro è piuttosto scarso di parole e difficilmente si apre agli altri; è timido e incapace di prendere decisioni, ha una particolare forma di presunzione o di vanità, crede spesso nella propria infallibilità o superiorità rispetto al prossimo e mostra nei loro riguardi una eccessiva riservatezza.

Questa condizione psichica si rivela, con ogni evidenza, nel momento in cui viene criticato o si sente contrariato, allora la timidezza scompare e diviene capace di scatenare a sua difesa una violenta filippica. E’ facilmente influenzabile agendo sul suo stato d’animo, invece resta vano ogni tentativo di imporgli una cosa, un’idea o una decisione con la prepotenza, in questo caso si ritira nell’impenetrabile guscio e rimane inaccessibile. Muta spesso le proprie opinioni, ha una forte immaginazione, una spiccata fantasia e un forte lato femminile e la Luna, suo pianeta dominante, lo rende di carattere mutevole, lunatico per l’appunto, facendolo apparire agli occhi degli altri un illuso o, nei casi meno pronunciati, un originale. Il sentimento prevale sull’intelletto, l’intuizione sul ragionamento. Il Cancro è’ inoltre il segno della memoria e dei ricordi e quindi della storia e dei suoi studi. La facilità di adattamento è indubbiamente la maggior virtù per il nativo del Cancro, quando lo ritiene opportuno si mostra conciliante e cortese ma spesso si chiude bruscamente, ritirandosi nella propria corazza, per un improvviso sbalzo di umore; sono queste le situazioni in cui diventa insopportabile ai propri consimili. Affettivamente ama molto il proprio partner e la famiglia, sessualmente ha bisogno di concretizzare le sue fantasie, far l’amore con un nativo del Cancro è sempre diverso, mai due volte uguale. In contrasto con la sua natura sentimentale e spesso romantica, ama possedere beni materiali ed è propenso ad accumulare capitali, ma l’arricchimento non sempre gli riesce facile. Amante del lusso, dei viaggi e delle cose belle, nello spendere si lascia trascinare in inutili spese e infelici speculazioni.

Fabio Gavioli
Fabio Gavioli nasce a Modena l’8 giugno 1971. Si diploma con la qualifica di perito informatico. Nel 2007 conosce Massimo Rodolfi e decide di “programmare” la sua vita frequentando “Energheia”, prima scuola italiana per terapeuti esoterici. Già dal 2008 inizia a insegnare Raja Yoga e Meditazione sia di gruppo che individuale. Ora scrive sul portale “Yoga Vita e Salute” sulle rubriche di Astrologia e di Viaggi, sue grandi passioni fin dall’adolescenza, scrive anche sulla rubrica Tecnologia lavorando nel campo dell’IT Technology.