Simona Barbieri

Simona Barbieri

Biografia:
Simona Barbieri, nata a Torino 39 anni fa, cresciuta a pane e curiosità per tutto ciò che non ha una risposta. Innamorata fin da piccola dello sport, della danza e di qualsiasi forma di movimento in un rapporto infinito di amore-odio nei confronti del proprio corpo, diventa dietista e insegnante di fitness. Ma la vita è un gioco, una giostra che non si ferma mai e dal fitness esplora e conosce il wellness, con le sue discipline dolci e introspettive come il Pilates, il power yoga e il postural training. Da qui, l'incontro con la spiritualità, il raja yoga e lo yoga fisico avviene fluido e naturale. Il conflitto con se stessa diventa comprensione e amore che riporta nel suo mestiere attuale di terapeuta olistico con tutto il suo bagaglio di conoscenze. Non si può cambiare quel che non si comprende e non si può comprendere quel che non si conosce. Così magari si parte da una sciatica o da un problema di sovrappeso e si finisce a parlare di come va la vita lavorativa o il rapporto con il marito... A volte, invece, è solo questione di portare un po' di gioia e leggerezza alle persone in un'ora di Zumba o step, dove la musica ti prende per mano, la coreografia ti indica la strada e dentro si accende una luce, grazie alla quale il grigio scompare per un attimo e per un attimo vivi, vivi veramente. Scrive per il sito de l'associazione Riprendiamoci il Pianeta e per il Portale Yoga, Vita e Salute. "Scrivo, mi esprimo, danzo con le parole così come con la vita. D'altronde anche Shiva danza nella creazione continua, no?"

Articoli pubblicati:

Il budino di riso

“Non fumava, non beveva, vita sana…” “Di cosa è morto?” “Di noia”   Qual è la vera ricetta per rimanere in salute, piacersi davanti allo specchio e godersi la vita? Il budino di riso del Buddha. Siddharta Gautama, ovvero il Buddha, ha realizzato l’illuminazione rinunciando ad una vita di stenti e privazioni, così in voga…

Leggi tutto

Cotto, crudo o… scottato?

Da qualche anno si sente parlare di alimentazione crudista e delle virtù del cibo crudo rispetto al cotto. Io per prima mi sono lasciata affascinare dalle promesse di un’alimentazione a base di soli cibi crudi, ma….quanto le promesse sono state mantenute? Vi porto la mia esperienza senza pretesa che questa corrisponda a verità assoluta e…

Leggi tutto
Tags: , ,

Cosa hai preso per guarire dall’influenza? Tempo!

Quest’anno oltre 2,5 milioni di Italiani si sono ammalati di influenza e sembra, leggendo su Farmaco&cura (Starbene, sul web), che il picco non sia ancora arrivato. Contro il virus A (H3N2), dicono, l’unico rimedio efficace è il vaccino, caldamente consigliato a chi non l’ha ancora fatto. Inoltre, se vai dal medico curante, antinfiammatori e mucolitici,…

Leggi tutto

Non ci si nutre di solo cibo, ma di pensieri, emozioni, soddisfazioni e insoddisfazioni, gratificazioni e frustrazioni: tecniche pratiche per andare oltre il negativo – terza parte

Corsi di raja yoga, meditazione, autoascolto, terapie individuali, possono dare un grande aiuto per sradicare delle credenze radicate in noi da decenni, anzi, da incarnazioni. È come rivolgersi ad un commercialista per la dichiarazione dei redditi o fare tutto da solo: sì, ce la si fa, ma da soli è molto più lunga e dura!…

Leggi tutto
Tags: , , , ,

Non ci si nutre di solo cibo, ma di pensieri, emozioni, soddisfazioni e insoddisfazioni, gratificazioni e frustrazioni: tecniche pratiche per andare oltre il negativo – seconda parte

Perchè mangiamo? Per fame. Sì, ok, ma c’è differenza fra fame ed appetito. Riusciamo a riconoscere la fame vera? Così fosse, riconosceremmo anche ciò che chiede il corpo ogni volta, perché lui sa cosa gli fa bene. Chiudiamo gli occhi: qual’era il nostro rapporto col cibo quando eravamo piccoli? E nell’età dell’adolescenza? E adesso? “Il…

Leggi tutto
Tags: , , ,

Non ci si nutre di solo cibo, ma di pensieri, emozioni, soddisfazioni e insoddisfazioni, gratificazioni e frustrazioni: tecniche pratiche per andare oltre il negativo – prima parte

L’essere umano non è solo il suo corpo. Questo è la parte di noi che ci permette di esprimerci sul pianeta attraverso i gesti, le azioni e il linguaggio verbale. Esiste una parte di noi che produce emozioni e un’altra che produce pensieri, che vengono tradotti sul piano fisico con il lavoro delle ghiandole, i…

Leggi tutto
Tags: , , ,

Mangio poco e non dimagrisco: perchè? I falsi miti proposti dai media e come favorire la salute – terza parte

Angstrom ed energia: cosa c’entra con l’alimentazione? Beh, i cibi producono una determinata quantità di energia. Non le calorie! Parliamo di energia elettromagnetica di cui viviamo anche noi. Anche i pensieri, le emozioni producono o consumano questa energia. Non è metafisica: è fisica moderna su cui si basano tutte le tecnologie che ci circondano. Più…

Leggi tutto
Tags: , , ,

Mangio poco e non dimagrisco: perchè? I falsi miti proposti dai media e come favorire la salute – seconda parte

Il nostro corpo è il nostro tempio, la nostra casa e la nostra macchina. Deve essere bello, pulito e mantenuto bene, a partire dall’alimentazione. Alimentarlo correttamente, facilitando i processi digestivi, è come riuscire a smaltire un ingorgo in città: tutto viaggia veloce (metabolismo che gira bene), gli uffici funzionano perchè tutto arriva a destinazione in…

Leggi tutto
Tags: , , , ,

Mangio poco e non dimagrisco: perchè? – I falsi miti proposti dai media e come favorire la salute – prima parte

L’occidentale medio stramangia e si nutre a seconda delle informazioni passate dai media, manipolate dalle multinazionali e da interessi enormi, mezzi solo apparentemente usati per la salute degli esseri umani. Mediamente ci interessiamo agli aspetti nutrizionali di quello che mangiamo, cioè se fa bene o no, solo in due situazioni: malattia o forma fisica insoddisfacente.…

Leggi tutto
Tags: , , , , ,

Sani e in forma: dove la salute e l’estetica vanno a braccetto – quarta parte

Passiamo ad un altro punto fondamentale: l’esercizio fisico. Indispensabile per dimagrire, una buona regola di vita per stare bene. L’essere umano è nato per muoversi e le nostre vite iper statiche stanno facendo danni su danni. La scelta migliore è camminare per 40 minuti al giorno di buon passo, ma senza affannarsi. Camminare all’aperto in…

Leggi tutto
Tags: , ,