Maria Luisa Perra

Maria Luisa Perra

Biografia:
Sono Maria Luisa Perra, ho 49 anni, sono sposata e ho due figli, una ragazza di 23 anni e un ragazzo di 11 al quale sono riuscita a regalare una nascita dolce nelle amorevoli mani del suo papà, nella nostra rassicurante e intima camera da letto. Ho potuto fare l’ostetrica di me stessa! Il mio lavoro mi permette di occuparmi della salute della donna, da più di 20 anni esercito la professione di ostetrica, in ospedale, dove cerco di trasmettere la mia filosofia di vita: non interferire rispettando i ritmi naturali. Amo molto la Natura, d’estate adoro fare lunghe nuotate, probabilmente in una precedente vita ero un delfino e forse anche per questo vivo in Sardegna. Nelle altre stagioni amo fare fitoalimurgia, lunghe passeggiate nei boschi e nei prati a raccogliere funghi, erbe e frutti selvatici. Amo l’avventura, viaggiare, meditare e questo mi ha fatto scoprire Energheia, che frequento da due anni a Roma.

Articoli pubblicati:

Screening e trattamento dello streptococco beta emolitico del gruppo B (SGB)

Verso il termine della gravidanza, la futura mamma è invitata a sottoporsi allo screening per lo streptococco B-emolitico di gruppo B. Questo è un test altamente raccomandato, si pratica a tutte le donne tra la 35^ e la 37^ settimana di gestazione, ma non è un esame che rientra fra quelli in esenzione per la…

Leggi tutto
Tags: , , , , ,

L’ecografia in gravidanza – seconda parte

Nel precedente articolo abbiamo visto l’utilità e i limiti dell’esame ecografico in gravidanza. E’ stato inoltre dimostrato come l’esposizione ecografica abbia un effetto inibitorio sulla crescita del bambino: si tratta di una piccola diminuzione statistica del peso alla nascita, ma questo fa notare come non sia un esame totalmente neutro. Esistono evidenze per cui le…

Leggi tutto
Tags: , , , ,

L’ecografia in gravidanza – prima parte

LA PACE HA INIZIO NEL GREMBO MATERNO (Gandhi) Attualmente la gravidanza è vissuta come un’esperienza tutt’altro che naturale e con sempre maggior apprensione. Le scoperte mediche e l’evoluzione delle tecniche offrono la possibilità di avere un maggior controllo su ciò che potrebbe accadere e su gli eventuali esiti relativi alla salute del bambino. Questo ha…

Leggi tutto
Tags: , , ,

Gravidanza consapevole: la vera prevenzione è adottare un sano stile di vita – terza parte – I cibi che non possono mancare

Nell’articolo precedente abbiamo parlato del test di tolleranza da carico orale di glucosio, prendendo in considerazione aspetti positivi e negativi. Questo esame viene fatto tra la 24 e 28 settimana di gestazione, ma già molto prima, dalle prime settimane di gestazione, il professionista della salute ha il dovere di consigliare un sano stile di vita…

Leggi tutto
Tags: , , ,

Gravidanza consapevole: la vera prevenzione è adottare un sano stile di vita – seconda parte – Il test di tolleranza da carico orale di glucosio (OGTT)

Tra i numerosi controlli cui è chiamata la donna in gravidanza è bene prendere in giusta considerazione un test che sta sempre più diffondendosi, a prescindere dalla presenza o meno di fattori di rischio: il test di tolleranza da carico orale di glucosio (OGTT), utilizzato nello screening del diabete gestazionale (GDM). Il diabete gestazionale è…

Leggi tutto

Gravidanza consapevole: la vera prevenzione è adottare un sano stile di vita – prima parte Scegliamo con il cuore e proteggiamo la vita

Rispetto a qualche decennio fa la gravidanza e il parto sono cambiati considerevolmente. Nonostante anche allora si potesse avere assistenza ostetrica qualificata, la gravidanza era un’esperienza meno carica di ansia e soprattutto più serena. Oggi vengono effettuati controlli intensivi e le decisioni alle quali sono chiamate le donne, insieme ai loro compagni, rivestono complessità e…

Leggi tutto
Tags: ,

Dal concepimento alla nascita: alimentazione naturale per un miglior sviluppo della capacità d’amare – seconda parte

Nei primi tre mesi di gravidanza, quando la donna diventa più sensibile agli odori e il gusto diventa più raffinato, la carne per molte diventa difficile da mangiare, provoca nausea. Questo ci raccomanda la Natura, non ci serve quell’alimento, è da rigettare; non bisogna, quindi, sentirsi in colpa, come ho spesso sentito, perché una donna…

Leggi tutto

Dal concepimento alla nascita: alimentazione naturale per un miglior sviluppo della capacità d’amare – prima parte

“I cattivi vivono per mangiare e bere, mentre i buoni mangiano e bevono per vivere” – Socrate Partirei da questo assunto e aggiungerei: mangiare sano per vivere meglio e in salute. Parlando di nutrizione è importante capire che questo è un argomento più vasto di quello che si possa credere. Tutto è cibo: profumi, suoni,…

Leggi tutto

Dal concepimento alla nascita: come risvegliare le potenzialità della donna – seconda parte

Il cambiamento per una Vita migliore e un mondo migliore parte dall’ascolto del proprio corpo, per favorire questo ascolto e tirar fuori queste grandi potenzialità è necessario cambiare i pensieri negativi che si hanno sul proprio corpo e che la nostra cultura ci ha fatto interiorizzare. Sarà necessario ricercare una buona connessione tra mente, corpo…

Leggi tutto

Dal concepimento alla nascita: come risvegliare le potenzialità della donna – prima parte

Nell’era del taglio cesareo e dell’industrializzazione della nascita la maggior parte delle donne diventano madri ricorrendo sempre più spesso all’uso di ormoni di sintesi chimica e anestesia epidurale che, sostituendosi al naturale rilascio di ormoni quali ossitocina ed endorfine (gli “ormoni dell’amore”), impediscono alla donna e al bambino di creare quel naturale cocktail indispensabile per…

Leggi tutto