Lyle Zintilini


Biografia:
Lyle Zintilini nasce a Firenze (Fi) il 20 aprile 1979, si diploma presso il liceo scienfico di Breno (Bs) e consegue la laurea in Economia e Gestione delle imprese industriali. Nel 2009, dopo un profondo momento di crisi esistenziale, inizia la sua ricerca spirituale, che la porta a conoscere e sperimentare varie discipline olistiche: in primis il massaggio Ayurveda, dove consegue ll diploma, in seguito il Reiki ( II livello), inizia a frequentare seminari e incontri di Costellazioni Familiari con la dott.ssa Maria Cristina Piras, corsi di fiori di bach e di erbe servatiche. Finalmente un amico le parla di una scuola della durata di 3 anni e che puo' dare delle risposte a quelle domande che erano rimaste in sospeso, cosi' si iscrive alla scuola triennale per terapeuti esoterici Energheia presso la sede di Bergamo, conseguendo il diploma nel 2013. Durante questi 3 anni vive un radicale cambiamento interiore che le porta una visione della vita completamente sconvolta rispetto alle prospettive precedenti. Ora si dedica all' insegnamento dei corsi di meditazione e al master di perfezionamento Agnihotri, oltre a continuare la sua ricerca spirituale.

Articoli pubblicati:

Marrakech – Impressioni di viaggio

Decidiamo di visitare Marrakech a Novembre per godere di un po’ di caldo, preparandoci al freddo inverno italiano. Subito ci si presenta il tipico paesaggio brullo e desertico dei paesi nord-africani, anche se si trova ai piedi del massiccio dell’Atlante. Alloggiamo in un bellissimo Riad ristrutturato che ha preservato tutto il fascino delle costruzioni arabe,…

Leggi tutto

Liverpool e la sua cattedrale

Durante un breve viaggio con alcune amiche a Manchester, in Inghilterra, abbiamo deciso di fare una breve escursione alla vicina Liverpool, a solo un’oretta di treno. Liverpool si presenta come una città molto carina, si affaccia sul mare d’Irlanda e ha una grande tradizione marittima; il centro è piccolo, ordinato e pulito, ci sono musei…

Leggi tutto

Il Tempio di Bukhansan: la tradizione resiste alla modernità

E’ domenica mattina e con i miei compagni di viaggio prendiamo la metropolitana che ci porta direttamente alle pendici deI Monti Bukhansan di Seul. Facilmente accessibile da qualsiasi punto dell’ area urbana c’e’ un parco che si trova all’interno della città e comprende centinaia di templi ed eremi. La metropolitana e’ piena di coreani vestiti…

Leggi tutto