Aspetti natali tra Sole e Saturno

aspetti tra sole e saturnoIn senso psicologico il Sole e Saturno possono essere considerati come polarità opposte, ma formanti assieme l’individualità. Le funzioni che il Sole e Saturno simboleggiano, l’Io per il Sole e l’Ombra per Saturno, devono integrarsi nella consapevolezza conscia dell’individuo se esso vuole crescere ed evolvere. Nel tema di nascita, il Sole è sempre simbolicamente in conflitto con Saturno, che ci sia oppure no tra essi un aspetto angolare. Tocca all’individuo scoprire che questi due astri sono le due facce di se stesso. Quando Sole e Saturno sono effettivamente in aspetto, il processo d’integrazione risulta accelerato e più urgente. Gli aspetti Sole-Saturno donano all’individuo l’opportunità di trasformare la propria personalità in uno strumento integrato e affilato, strumento che l’individuo utilizzerà al servizio di una volontà controllata e disciplinata.

Sole in congiunzione a Saturno: Le energie opposte, determinate da Sole e da Saturno in congiunzione, forgiano individui seri, responsabili, determinati e attivi. Affrontano la vita con senso della realtà, utilizzano la logica e la razionalità, perseguendo i loro obiettivi con pazienza e metodo. Le persone aventi quest’aspetto astrologico sottopongono le proprie azioni e le proprie idee ad un’analisi approfondita, si interrogano continuamente e proprio per questo, possono apparire incerti e insicuri. Sono persone più profonde che brillanti, che non amano mettersi in mostra, anzi di solito preferiscono una posizione defilata. Questo però non significa che non cerchino di emergere, dato che sia Sole sia Saturno amano il potere, ma cercheranno di imporsi attraverso la serietà, la competenza nel proprio lavoro e il senso di responsabilità.

 

Sole in sestile a Saturno: L’aspetto di sestile, si mostra sempre più disponibile a comprendere gli altri, poiché è un aspetto che si forma tra due elementi diversi e dà la capacità di cogliere diversi aspetti della realtà. Il Sole in sestile a Saturno caratterizza individui con uno sviluppato senso del dovere; persone diligenti e coscienziose nei metodi di lavoro. Conquistano posizioni sociali buone con un’onesta fatica e una grande pazienza, ma posizioni non sempre di rilievo. Questa posizione minoritaria può offrire all’individuo motivo di continui tormenti.

Sole in quadratura a Saturno: L’aspetto di quadratura tra Sole e Saturno porta negli individui aventi quest’aspetto, la caratteristica di possedere un falso orgoglio che non permette loro di riconoscere i propri errori. Spesso la timidezza e l’eccessiva riservatezza rendono loro difficile muoversi tra i propri simili, pertanto l’ascesa sociale è rallentata o impedita. Molti di questi individui soffrono di complessi d’inferiorità che tentano di dissimulare con atteggiamenti arroganti od un mutismo opprimente per quanti li circondano.

Sole in trigono a Saturno: E’ un aspetto che dona persone capaci di alimentare con la ricchezza e la profondità dei propri pensieri opere artistiche o attività scientifiche. Sono individui che arriveranno ad un’età molto avanzata essendo dotati di un’eccezionale forza di resistenza tanto fisica quanto psichica.

Sole in opposizione a Saturno: Se questi individui nel corso della vita cadono vittime d’insuccessi e di rovesci, ciò è da attribuirsi in primo luogo alle debolezze insiste nella propria natura, ma indubbiamente anche l’ambiente in cui vivono ed operano, vi ha una parte non indifferente. Spesso ci sono condizioni ambientali difficili durante l’infanzia, in primo piano balza la figura paterna. Si ha un’eccessiva freddezza o un rifiuto da parte del padre, oppure questi darà grandissima importanza agli obblighi, all’educazione formale ed ai valori materiali. Talora, invece il padre è affettuoso e gentile, ma debole e costituisce pertanto una delusione, poiché non sa assumere il ruolo forte e protettivo necessario all’equilibrio psicologico del bambino. Ciò comporterà difficoltà nell’ambito delle relazioni interpersonali.

Fabio Gavioli

Fabio Gavioli nasce a Modena l’8 giugno 1971. Si diploma con la qualifica di perito informatico. Nel 2007 conosce Massimo Rodolfi e decide di “programmare” la sua vita frequentando “Energheia”, prima scuola italiana per terapeuti esoterici. Già dal 2008 inizia a insegnare Raja Yoga e Meditazione sia di gruppo che individuale. Ora scrive sul portale “Yoga Vita e Salute” sulle rubriche di Astrologia e di Viaggi, sue grandi passioni fin dall’adolescenza, scrive anche sulla rubrica Tecnologia lavorando nel campo dell’IT Technology.