Aspetti natali tra Mercurio e Venere

Mercurio e venereMercurio e Venere nell’oroscopo non possono mai essere più lontani di settantasei gradi l’uno dall’altro, non arrivando a formare mai un aspetto di quadratura, novanta gradi tra loro, ci aiuta a riflettere sul fatto che l’intelletto e la capacità di amare non si scontrano mai del tutto, possono solo collaborare più o meno intensamente. Gli unici aspetti che si possono formare tra Mercurio e Venere, nell’oroscopo, sono la congiunzione e il sestile, ed essi donano agli individui che possiedono queste combinazioni natali sempre un certo fascino nei modi, sia come lingua parlata sia come lingua scritta. Venere in aspetto con Mercurio umanizza l’acume dell’individuo, lo indirizza verso territori pratici o tende ad addolcire il giudizio sul prossimo e sulle cose del mondo, talvolta attribuendo alla conoscenza e all’apprendimento una sorta di piacere edonistico. L’affettività risulterà intellettualizzata e di rado si perderà la capacità di giudizio nei confronti della persona amata; il soggetto saprà amare ma non disdegnerà di esibire in società il frutto della sua conquista.

Mercurio in congiunzione a Venere: L’aspetto di congiunzione natale di Mercurio e Venere è una combinazione che dona all’individuo avente quest’aspetto una eccellente qualità intellettuale una mente benevola, artistica e poetica. Queste persone sono in grado di apprezzare tutto ciò che ha a che fare con l’arte; avendo una buona sensibilità per i colori ed amando tutto ciò che è bello, hanno una naturale attitudine per la pittura, per la musica, la poesia o il canto, per tutto ciò che rechi diletto a loro stessi e agli altri. Hanno un carattere ben disposto e affabile, e scelgono il lato sociale e piacevole della vita, non quello faticoso.

Se Mercurio nel tema si può interpretare come giovane, adolescente, in congiunzione con Venere può significare amore in giovanissima età, amore fra adolescenti, amore verso un soggetto giovane, e a volte molto più giovane.

Mercurio in sestile a Venere: L’aspetto di sestile tra questi due pianeti, soprattutto quando è preciso, rende il soggetto capace di comunicare con simpatia e di riscuotere successo in ogni ambiente sociale e generalmente favorisce gli studi e gli esami, che vengono affrontati con serenità e sicurezza. Questi individui conservano a lungo una giovanile freschezza e agilità. Sono molto ben visti tra amici e conoscenti che spesso ne fanno confidenti dei propri intimi tormenti e segreti.

Fabio Gavioli
Fabio Gavioli nasce a Modena l’8 giugno 1971. Si diploma con la qualifica di perito informatico. Nel 2007 conosce Massimo Rodolfi e decide di “programmare” la sua vita frequentando “Energheia”, prima scuola italiana per terapeuti esoterici. Già dal 2008 inizia a insegnare Raja Yoga e Meditazione sia di gruppo che individuale. Ora scrive sul portale “Yoga Vita e Salute” sulle rubriche di Astrologia e di Viaggi, sue grandi passioni fin dall’adolescenza, scrive anche sulla rubrica Tecnologia lavorando nel campo dell’IT Technology.
Tags: , , ,