Aspetti natali tra Mercurio e Nettuno

mercurionettunoL’intrepido e curioso Mercurio in aspetto con il volatile, intangibile e fantastico Nettuno, non nega o falsa la realtà, ma la elude. E’ una combinazione che “dona” idee confuse, fantasia e immaginazione in continuo fermento, avvantaggiando i poeti, i mistici, i religiosi, i navigatori e le persone che vivono di musica.

Mercurio in congiunzione a Nettuno: la congiunzione tra Mercurio e Nettuno caratterizza l’individuo avente quest’aspetto nel tema natale, una notevole vitalità e irrequietezza; il soggetto vivrà sempre il desiderio di essere qui e altrove contemporaneamente. La vita sociale sarà molto varia, con la frequentazione degli ambienti più disparati. Questi soggetti traggono ispirazioni a getto continuo, hanno un forte desiderio di fuggire dalla realtà, purtroppo a volte ricorrendo ad alcool e droghe.

Mercurio in sestile a Nettuno: il sestile tra Mercurio e Nettuno dona all’individuo avente quest’aspetto natale una forte carica spirituale, un’esuberante immaginazione. Questi individui sono in grado d’imporsi un’adeguata disciplina psichica e mentale.

Mercurio in quadratura a Nettuno: il quadrato tra Mercurio e Nettuno non rappresenta un freno all’intelligenza, che potrà anzi venir stimolata dai due modi diversi di percepire il mondo. Gli individui aventi quest’aspetto natale, rischiano però di non aver sufficiente chiarezza mentale e non riescono a regolarsi nella propria vita. Sono possibili una scarsa resistenza alle malattie infettive ed eventuali problemi all’apparato respiratorio.

Mercurio in trigono a Nettuno: il trigono tra questi due pianeti, caratterizza l’individuo, con un gran bel spirito d’avventura e vivacità, che si spalleggiano con grande curiosità e voglia di esperienze; sono persone di notevole influsso sull’ambiente che li circonda.

Mercurio in opposizione a Nettuno: L’opposizione tra Mercurio e Nettuno produce nel soggetto avente questa combinazione oroscopica, esitazioni, incertezze e difficoltà a metabolizzare. Sono persone che cercano di ingannare e di abbindolare i propri simili, escogitando losche e oscure imprese.

Salva

Fabio Gavioli
Fabio Gavioli nasce a Modena l’8 giugno 1971. Si diploma con la qualifica di perito informatico. Nel 2007 conosce Massimo Rodolfi e decide di “programmare” la sua vita frequentando “Energheia”, prima scuola italiana per terapeuti esoterici. Già dal 2008 inizia a insegnare Raja Yoga e Meditazione sia di gruppo che individuale. Ora scrive sul portale “Yoga Vita e Salute” sulle rubriche di Astrologia e di Viaggi, sue grandi passioni fin dall’adolescenza, scrive anche sulla rubrica Tecnologia lavorando nel campo dell’IT Technology.
Tags: , , , , ,